Vangelo del Giorno

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Luca 12,13-21.


In quel tempo, uno della folla disse a Gesù: «Maestro, di' a mio fratello che divida con me l'eredità».
Ma egli rispose: «O uomo, chi mi ha costituito giudice o mediatore sopra di voi?».
E disse loro: «Guardatevi e tenetevi lontano da ogni cupidigia, perché anche se uno è nell'abbondanza la sua vita non dipende dai suoi beni».
Disse poi una parabola: «La campagna di un uomo ricco aveva dato un buon raccolto.
Egli ragionava tra sé: Che farò, poiché non ho dove riporre i miei raccolti?
E disse: Farò così: demolirò i miei magazzini e ne costruirò di più grandi e vi raccoglierò tutto il grano e i miei beni.
Poi dirò a me stesso: Anima mia, hai a disposizione molti beni, per molti anni; riposati, mangia, bevi e datti alla gioia.
Ma Dio gli disse: Stolto, questa notte stessa ti sarà richiesta la tua vita. E quello che hai preparato di chi sarà?
Così è di chi accumula tesori per sé, e non arricchisce davanti a Dio».


Traduzione liturgica della Bibbia
Per ricevere il Vangelo ogni mattina per e-mail, iscrivetevi : vangelodelgiorno.org

Commento di San Teodoro Studita (759-826), monaco a Costantinopoli
Forse si dirà: "Fra tot anni farò e porterò a termine questo o quello"? Tu che parli così, senza nemmeno sapere come passerai il giorno oggi, non pensi dentro di te che non ascolti la parola: "Stolto, questa notte stessa ti sarà richiesta la tua vita. E quello che hai preparato di chi sarà?" (Lc 12,20; cf At 8,20) Imitiamo allora l'unione indissolubile degli apostoli col maestro di tutti e nostro Dio. Perciò affrettatevi per la salvezza, come se foste sotto gli occhi del Signore! Amiamo soffrire qualcosa per rallegrarci eternamente! Anche se è dura, accettiamo il sogno effimero della vita presente per gioire del giorno senza fine del regno dei cieli! Ecco che Dio vi chiama, ecco che vi tende la mano, ecco che lo Spirito Santo lavora con voi, il Signore Gesù Cristo con la sua mano destra vi sostiene. Non abbiamo paura! Il diavolo è stato estromesso, abbiamo riportato la vittoria su di lui, Cristo è risorto, la morte è vinta (cf Rm 6,9), sono sconfitte le forze di Beliar. Siete figli preziosi e delicati, grande merito sono le vostre virtù, siete più puri dell'oro (cf Lm 4,2; Ap 21,18.21), brillate di splendore più dei diamanti, siete simili a giovani spose, desiderati da Dio, figli del cielo, ben degni d'ammirazione! Il vostro unico bene, la vostra sola patria, la sola vita secondo la vostra nascita, è Dio, il Signore di tutti, l'autore della creazione. Ancora un po' di tempo e avremo vinto, ancora un po' di tempo ed ecco la morte. Siate tutti salvi, coraggio nel Signore!

    vangelodelgiorno.org
Multimedia
FOTO
VIDEO

ORARI SS MESSE

SABATO DOMENICA
18:00 8:30 - 11:00
GIORNI FERIALI
9:00 - 18:30