Comunità Neocatecumenali

Avvisi: ×

9/03/2020 - ATTIVITÀ SOSPESA FINO AL 3 APRILE :

Per emergenza Corona virus questa attività è sospesa fino al 3 aprile 

church article

Il Cammino neocatecumenale è un itinerario di formazione cristiana che, all'interno della Chiesa cattolica, ha l'obiettivo di formare i suoi membri al cattolicesimo, prefiggendosi per essi la riscoperta del battesimo attraverso un percorso spirituale.
È nato in Spagna nei primi anni sessanta per iniziativa del pittore Kiko Argüello e di Carmen Hernández (morta il 19 luglio 2016); dal 1971 l'équipe a capo del movimento include il presbitero Mario Pezzi. Gli Statuti del Cammino neocatecumenale sono stati approvati dalla Santa Sede in via provvisoria da Giovanni Paolo II nel 2002 e poi definitivamente da Benedetto XVI nel 2008.

Da febbraio 2018, María Ascensión Romero è subentrata al posto di Carmen Hernández. La nomina a responsabile dell'equipe internazionale del Cammino Neocatecumenale è avvenuta su richiesta del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita in base a quanto stabilito dagli Statuti che regolano il Cammino.

Struttura del Cammino

Il Cammino neocatecumenale si ispira alla costituzione apostolica del Concilio Vaticano II Sacrosanctum Concilium, la quale al punto n°64 afferma:

​« Si ristabilisca il catecumenato degli adulti diviso in più gradi, da attuarsi a giudizio dell'ordinario del luogo; in questa maniera il tempo del catecumenato, destinato ad una conveniente formazione, potrà essere santificato con riti sacri da celebrarsi in tempi successivi »

Rifacendosi al catecumenato antico, si struttura come un itinerario comunitario a tappe, ispirandosi all'idea originaria di «fare comunità cristiane come la Sacra Famiglia di Nazaret che vivano in umiltà, semplicità e lode e dove l'altro è Cristo».

Il percorso neocatecumenale prende inizio con un ciclo di catechesi, che si distende sull'arco di quattordici incontri, che durano all'incirca due mesi, in cui viene preparato il Kerigma (termine greco che significa "lieto annuncio"), cioè l'annuncio della Resurrezione di Gesù, "Dio fatto uomo", morto sulla croce per la salvezza dell'umanità, per il riscatto di ognuno dal peccato e dal male. Al termine di questo "primo annuncio", se il numero di partecipanti lo consente, viene avviata una nuova comunità che è invitata ad intraprendere il suo cammino di crescita e maturazione in seno alla parrocchia, alimentata dal tripode Parola di Dio-Liturgia-Comunione fraterna. Nella metafora neocatecumenale, la neonata comunità è paragonata ad un embrione appena concepito che inizia il processo che lo porterà a diventare un organismo completo e, poi, concluso il periodo di gestazione, al parto.

Gli aderenti al Cammino sono chiamati ad essere "sacramento di salvezza" all'interno della parrocchia, in cammino verso una fede matura, sostenuti dal Tripode: Parola di Dio, Liturgia, Comunione fraterna. 

​Gli aderenti al Cammino sono chiamati a non distruggere niente, a rispettare tutto, presentando il frutto di una Chiesa che si rinnova. 

Le comunità sono tenute a rimanere all'interno delle parrocchie e a vivere in comunione con il parroco che le ospita.

Comunità Neocatecumenali nella nostra Parrocchia

Il Cammino Neocatecumenale è nella Chiesa una pedagogia di fede per la riscoperta del proprio battesimo. Ha responsabili, statuti e tempi propri.

Nella Nostra Parrocchia  attualmente sono 5 le Comunità che vivono questa esperienza:

5^ Comunità: nata in avvento il 17/12/2017, responsabile   Vincenzo Palmieri;

4^ Comunità: nata in avvento il 15 dicembre 2013, responsabile Ivan Borriello;

3^ Comunità: nata in avvento 21 novembre 2011, responsabile Enzo Giusta;

2^ Comunità: nata in avvento a dicembre del 1991, responsabile Gennaro Manzo;

1^ Comunità: nata in avvento a dicembre del 1983, responsabile Alfredo Dabbasso


Esiste anche il gruppo Samuel, un gruppo formato da bambini e ragazzi che si ispirano alla spiritualità del cammino, seguito dai didascali delle comunità.

Il sabato celebrano insieme l'Eucaristia alle 20.

Giorni e orari

Lunedì: 19:30-20:30
Martedì: 19:30-20:30
Mercoledì: 19:30-20:30
Sabato: 20:00-21:30

Responsabili

Alfredo Dabbasso

Multimedia
FOTO
VIDEO